Il nostro viaggio in Belgio è stata una scoperta continua. Quando abbiamo deciso di andarci, il motivo era principalmente visitare Bruges, una città che mi affascina da sempre. Poi però, abbiamo visto anche Bruxelles e Anversa e ci hanno sorpreso da quanto sono belle e accoglienti. Abbiamo detto di tornarci presto per visitare anche Gand. Ma ora, voglio parlarti delle GAUFRES, che non sono altro che le cialde dolci da noi chiamate Waffles. Se ti capiterà di trascorrere qualche giorno in una città del Belgio, il profumo di questi dolcetti ti accompagnerà per tutto il tempo. Ovunque vedrai gente passeggiare con le gaufres farcite con frutta fresca, cioccolato, panna, ogni sorta di prelibatezza! E non potrai fare a meno di volerne mangiare una anche tu!

DIFFERENZA TRA GAUFRES DI BRUXELLES E GAUFRES DI LIEGI

Quando sono tornata dal mi viaggio in Belgio, la prima cosa che ho fatto è stata acquistare la piastra per waffles e cercare una ricetta per farli. Ho scoperto quindi che ci sono due versioni delle gaufres: le GAUFRES DI BRUXELLES e le GAUFRES DI LIEGI. La differenza tra queste due cialde è prima di tutto una questione di forma e buchi. La gaufre di Bruxelles, più grande e rettangolare ne ha solo 20, mentre la gaufre di Liegi, piccola e tonda, ha 24 fori. Quest’ultima inoltre, all’interno dell’impasto, prevede l’utilizzo dello zucchero perlato, che rende la cialda molto soffice. Nei supermercati è difficile trovarlo, ma lo si può acquistare online. Entrambe le gaufres prevedono solitamente l’utilizzo di lievito di birra.

Oggi però, voglio proporti una ricetta veloce trovata in un blog di cucina che seguo da tempo perché pubblica ricette fantastiche, che non deludono mai, ovvero Tavolartegusto, che prevede l’utilizzo del lievito istantaneo per dolci.

INGREDIENTI

  • 180 gr di FARINA 00
  • 2 UOVA
  • 80 gr BURRO FUSO
  • 190 gr LATTE INTERO
  • 60 gr ZUCCHERO
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino LIEVITO
  • 1 bustina di VANILLINA
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole

PROCEDIMENTO

Separa gli albumi dai tuorli e monta i primi a neve con metà dello zucchero. Ora monta i tuorli con lo zucchero rimanente e aggiungi sale e vaniglia. Infine, a poco a poco, aggiungi anche il latte e il burro fuso (freddo, mi raccomando!). Unisci la farina ed il lievito setacciati e quando avrai ottenuto un impasto omogeneo, potrai versare gli albumi montati a neve con una spatola, facendo dei movimenti circolari dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Quando la piastra per waffles sarà bollente, distribuisci poco olio da entrambi i lati e versa un po’ del composto per le tue gaufres. Non troppo, altrimenti uscirà fuori dalla piastra! Attendi qualche minuto…et voilà! Le tue gaufres sono pronte per essere divorate con taaaanta nutella o quel che più ti piace!